Giovedì 18 Set 2014
Prestiti Inpdap Dipendenti Pubblici e Pensionati

Per avere la possibilità di accedere e fare richiesta al piccolo prestito per gli iscritti ex Inpdap si deve fare riferimento al portale INPS in quanto con il decreto Salva Italia ha emanato la direttiva di cancellazione dell'INPDAP e trasferendo all'INPS le relative funzioni.


Per i Pensionati ex Inpdap possono accedere ai seguenti servizi:

Piccolo prestito

Prestito pluriennale diretto

Mutuo ipotecario

Prestito Pluriennale Garantito

I Tassi sono agevolati per i finanziamenti e le pratiche vengono liquidate direttamente o da altri istituti in convenzione in caso di Prestiti Inpdap.

I contributi obbligatori versati all'Inpdap vanno ad alimentare il Fondo di Credito e anche chi ha aderito al Fondo va ad alimentare il Fondo Creditizio.

Con la Finanziaria del 2008 c'è stata un aggiornamento al regolamento di iscrizione Inpdap, nello specifico si trattava della formula del silenzio assenso, che non manifestando nessun interesse nella volontà o meno di iscrizione, si prendeva per valida l'iscrizione automatica al fondo sempre per i lavoratori e dip.Pubb.

Ecco perchè ora per essere iscritti all'Inpdap si devono compilare i moduli, richiedendo di versare i contributi all'Istituto Inps, gestione ex Inpdap.

Si perchè dal 1 Gennaio 2012 l'Inpdap è confluita nell'Inps anche se continua normalmente a svolgere i suoi compiti di Istituto che poi sono anche quelli di concedere credito e prestiti ai suoi iscritti,sempre che naturalmente ricorrano le condizioni necessarie alle vostre richieste.

 

Chi è online

 3 visitatori online